domenica 26 giugno 2016

DIASPRO ROSSO - CRISTALLOTERAPIA

Le 10+1 cosa che sicuramente non sai sul Diaspro Rosso


1) Il diaspro è un quarzo compatto, nel quale sono presenti inclusioni che ne determinano il colore. Nel diaspro rosso il colore è dovuto all'ossido di ferro.
2) Il temine "diaspro" ha origine orientale. Nell'antichità indicava il quarzo, tanto che il famoso "diaspro" presente nella Bibbia era un cristallo di rocca.
3) Il diaspro rosso stimola la circolazione dell'energia nell'organismo eliminando le energie negative.
4) Nel Medioevo il diaspro rosso era considerato un forte amuleto di protezione e per questo veniva utilizzato spesso dai guerrieri, i quali,secondo alcune leggende, avevano l'abitudine di incastonare questa pietra nel pomo della spada.
5) Si dice anche che il diaspro rosso abbia la facoltà di far guarire dalla pazzia, di aiutare chi la utilizza nelle depossessioni e neutralizzare ogni forma di incantesimo.
6) Il diaspro rosso aiuta chi la indossa a superare i momenti di forte stress oltre ad aiutare l'individuo a perseguire fino in fondo i propri scopi e a far chiarezza sulla strada che si vuole percorrere.


7) Questo minerale favorisce il coraggio, la risolutezza, la combattività rafforzando l'onestà e l'integrità morale.
9) Il diaspro rosso aiuta chi la utilizza a connettersi con la natura in ogni sua forma, ed è proprio per questo che è una pietra molto amata da tutti gli sciamani.
10) Il diaspro rosso è utile nella cura di tutte le malattie dell'apparato genitale, oltre ad accrescere il desiderio sessuale e la passione verso la persona amata.
10+1) Per amplificare il potere di questa pietra e bene tenerla direttamente a contatto con la pelle. Questo minerale può essere ricaricato riponendolo su una lastra di shungite, su una famiglia di ametiste o di cristallo di rocca. E' indicato anche un intervento di reiki, un bagno di sole o di luna.
Ovviamente è bene ricordare che le pietre e i cristalli non possano essere in alcun modo considerate un’alternativa alle consuete cure mediche.
L'utilizzo di tali informazioni e' sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione unica del lettore.


sabato 25 giugno 2016

CANTO NAVAJO

CANTO NAVAJO


Non avvicinarti alla mia tomba piangendo.
Non ci sono. Non dormo li.
Io sono come mille venti che soffiano.
Io sono come un diamante sulla neve, splendente.
Io sono la luce del sole sul grano dorato.
Io sono la pioggia gentile attesa in autunno.
Quando ti svegli la mattina tranquilla,
sono il canto di uno stormo di uccelli.
Io sono anche le stelle che brillano,
mentre la notte cade sulla tua finestra.
Perciò non avvicinarti alla mia tomba piangendo.
Non ci sono. Io non sono morto.

La strada - Warren

La strada - Warren


Ricordate di quanta strada avete fatto, non solo di quanta ancora dovete farne.
Non siete dove vorreste essere ma non siete nemmeno dove eravate un tempo.

mercoledì 22 giugno 2016

domenica 19 giugno 2016

Le guerre - Cochise

Le guerre - Cochise


Le guerre sono fatte per dividersi la terra..
Ma in fin dei conti, è lei che ci possiede,
chi osa affermare di possederla..
non riposa sotto di lei.
Cochise - Capo dei Tsokanende

sabato 18 giugno 2016

Fai vivere la tua passione

Fai vivere la tua passione


Fai vivere la tua passione,
lei ti scalderà quando il mondo
diventerà freddo.
Saggezza
Nativi Americani
www.ilviaggiosciamanico.it



venerdì 17 giugno 2016

I 10 Comandamenti dell'amicizia

I 10 Comandamenti dell'amicizia


1) Stimerai l’amicizia come la più preziosa delle perle.
2) Amerai tutti i tuoi amici senza gelosie.
3) Aprirai generosamente la tua amicizia ad altri cuori.
4) Manterrai l’amicizia con il dialogo.
5) Ai tuoi amici confiderai le tue pene e le tue gioie in tutta semplicità.
6) Ai tuoi amici ti mostrerai come sei veramente.
7) Fornirai loro un valido sostegno nelle difficoltà.
8) Ai tuoi amici perdonerai i loro difetti senza esitazioni.
9) Cercherai sempre di rendere migliori i tuoi amici.
10) Con i tuoi amici costruirai appassionatamente un mondo migliore.


Cerchio Sciamanico - Cerimonia del Solstizio d'Estate

Cerchio Sciamanico - Cerimonia del Solstizio d'Estate


Durante questo cerchio si svolgerà una cerimonia del solstizio d'estate secondo la tradizione celtica. Il rituale servirà a lasciar andare tutto ciò che appesantisce il nostro cuore. 
Il solstizio d'estate è il periodo dell'anno dove possiamo attuare una profonda trasformazione spirituale e ricevere delle indicazioni importanti sul nostro cammino.

Cose portare:
- Una candela con apposito sostegno
- Un'offerta per il Grande Spirito. (per esempio: erbe aromatiche, fiori, essenze, cristalli, ecc.)

Il cerchio è a numero chiuso. 

Superati i 14 partecipanti non sarà più possibile aderire all'evento. 

Chi desidera portare un amico può contattarci telefonicamente o via e-mail. 


Miglior sistema per purificare una pietra o un cristallo

Miglior sistema per purificare una pietra o un cristallo


Molto spesso ci viene chiesto qual è il sistema migliore per purificare una pietra o un cristallo.
La risposta è che non esiste un metodo migliore di un'altro. Esistono moltissimi metodi validi. Alcuni sciamani ad esempio sotterrano la pietra per alcuni giorni, altri la lasciano posata su una famiglia di ametiste o su una lastra di shungite, altri preferiscono purificarla con acqua e sale, e c'è anche chi predilige bagni di sole, di luna o interventi reiki. Qualcuno perfino utilizza preghiere o canti di potere.
Fatevi quindi guidare dal vostro intuito, dal vostro sentire e vedrete che quella sarà la scelta giusta per purificare i vostri minerali.
Ricordate inoltre che purificare una pietra è un rituale e come tale risulta più efficace e potente se lo personalizzate rendendolo vostro.
Un piccolo consiglio: se sapete effettuare il "viaggio sciamanico" andate ad incontrare lo spirito della pietra per chiedergli qual è il metodo migliore per purificarla. Sarà lo spirito a darvi la risposta.
E voi che metodo utilizzate normalmente?

Cambia atteggiamento verso la vita

Cambia atteggiamento verso la vita


"Non cercare di cambiare la tua vita,cambia il tuo atteggiamento verso la vita.
Nella tua mente c'è abbastanza spazio per trovare nuove soluzioni.
La felicità è dentro di noi
Se guardiamo nella direzione sbagliata non possiamo vederla!"

Storia di una coppia, del figlio e di un asino

Storia di una coppia, del figlio e di un asino


C'era una volta una coppia con un figlio di 12 anni e un asino.
Decisero di viaggiare, di lavorare e di conoscere il mondo.
Così partirono tutti e tre con il loro asino.
Arrivati nel primo paese, la gente commentava:"guardate quel ragazzo quanto è maleducato... lui sull'asino e i poveri genitori, già anziani, che lo tirano".Allora la moglie disse a suo marito:"non permettiamo che la gente parli male di nostro figlio."
Il marito lo fece scendere e salì sull'asino.
Arrivati al secondo paese, la gente mormorava:"guardate che svergognato quel tipo... lascia che il ragazzo e la povera moglie tirino l'asino, mentre lui vi sta comodamente in groppa."
Allora, presero la decisione di far salire la moglie, mentre padre e figlio tenevano le redini per tirare l'asino.
Arrivati al terzo paese, la gente commentava:"Pover'uomo! Dopo aver lavorato tutto il giorno, lascia che la moglie salga sull'asino. E povero figlio, chissà cosa gli spetta, con una madre del genere!"
Allora si misero d'accordo e decisero di sedersi tutti e tre sull'asino per cominciare nuovamente il pellegrinaggio.
Arrivati al paese successivo, ascoltarono cosa diceva la gente del paese:"sono delle bestie, più bestie dell'asino che li porta. Gli spaccheranno la schiena!"
Alla fine, decisero di scendere tutti e camminare insieme all'asino.
Ma, passando per il paese seguente, non potevano credere a ciò che le voci dicevano ridendo:"guarda quei tre idioti: camminano, anche se hanno un asino che potrebbe portarli!"
Conclusione:
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che tu incontri qualcuno al quale tu possa andare bene così come sei.
Quindi:
Vivi come credi.
Fai cosa ti dice il cuore.
Fai ciò che vuoi...
perché una vita è un'opera di teatro dove non ci sono prove iniziali.
Canta, ridi, balla, ama e vivi intensamente ogni momento della tua vita prima che il sipario cali e l'opera finisca senza applausi.

Religione e Spiritualità - Vine Deloria

Religione e Spiritualità - Vine Deloria

"La religione è per le persone che hanno paura di andare all'inferno.
La spiritualità è per coloro che ci sono già stati."
Vine Deloria
Nativo Americano

Alla scoperta del nostro ombelico astrale

Alla scoperta del nostro ombelico astrale

Oggi siamo andati alla scoperta del nostro ombelico astrale per rigenerarci con il potere del suono dopo una giornata ricca e piena di "viaggi sciamanici".
Esercizio semplice ma con il quale è possibile provare emozioni e sensazioni uniche.



Corso Sciamanismo e Animale Totem

Corso Sciamanismo e Animale Totem

Oggi nella prima giornata del Corso Base di Sciamanesimo gli "apprendisti" sciamani hanno incontrato il loro Animale di Potere.
Con questo incontro hanno messo le basi per un rapporto che durerà una vita intera....
L'Animale di potere darà loro la forza, la vitalità, la protezione e l'aiuto indispensabile nei momenti difficili della propria vita.




venerdì 10 giugno 2016

LA VITA E' PIU' BELLA QUANDO

LA VITA E' PIU' BELLA QUANDO


-Non si da niente per scontato
-Si agisce di più
-Si pensa di meno
-Si sorride di più
-Si sogna in grande
-Si ride molto
-Si ama con tutto il cuore
-Si segue il proprio intuito
-Si prova gratitudine
-Ci si sente presenti in ogni momento
Se ti va completa la lista nei commenti....

Proverbio Nativo

Tocca a te scegliere.... quindi cosa scegli di essere?


Tocca a te scegliere.... quindi cosa scegli di essere?
“Ogni giorno puoi scegliere
se essere il mare o un bicchiere d'acqua”

Chiudere i cicli - Paulo Coelho

Chiudere i cicli - Paulo Coelho


Bisogna chiudere i cicli.
Non per orgoglio, per incapacità o per superbia.....
semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita.
Chiudi la porta, cambia musica, pulisci la casa, rimuovi la polvere.
Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei!

Come trasmutare la stanchezza mentale

Come trasmutare la stanchezza mentale


Cerchi un metodo semplice per trasmutare la stanchezza mentale tramite l'elemento aria?
Allora questo è un rituale che devi assolutamente provare.....
1) Scegli un posto in natura che ti trasmetta tranquillità, possibilmente dove ci sia un po' di vento. L'ideale potrebbe essere una spiaggia in riva al mare, una scogliera o una bella collina.
2) Resta in piedi con le braccia aperte e i palmi delle mani rivolti verso l'alto cercando di centrarti sul momento.


3) Quando ti senti connesso con il luogo chiedi allo spirito del vento di portare la stanchezza mentale lontano e di trasmutarla in energia cosmica.
5) Prosegui con questo intento fino a quando non ti sentirai liberato da tutta la stanchezza. Il tempo necessario per sentirti meglio può variare da persona a persona, ma solitamente avvertirai dei grandi miglioramenti dopo pochi minuti.
6) Quando sentirai la stanchezza mentale svanire, chiedi all'aria di colmarti della sua energia vitale e utilizza la respirazione per fonderti con questo elemento.
7) Per ringraziare l'aria per il suo aiuto invia amore incondizionato al vento in modo che possa nutrirsi dell'energia del tuo cuore.

Antico Proverbio Cinese

Antico Proverbio Cinese


Un filo invisibile unisce coloro che sono destinati a incontrarsi, indipendentemente dal tempo, dal luogo e dalle circostanze. 
Il filo può tendersi o ingarbugliarsi. 
Ma non si spezzerà mai.

Antico proverbio cinese

www.ilviaggiosciamanico.it

domenica 5 giugno 2016

La Primavera è tornata - Toro Seduto

La Primavera è tornata - Toro Seduto


La primavera è tornata, il sole ha abbracciato la terra.....
Presto vedremo i figli del loro amore....
Ogni seme, ogni animale si è svegliato....
Anche noi siamo stati generati da questa grande forza....
Per questo crediamo che altri uomini e i nostri fratelli animali abbiano il nostro stesso diritto a vivere su questa terra!

Toro Seduto


Pronto a morire - Toro Seduto

Pronto a morire - Toro Seduto


Quando sarai pronto a morire sarai grande abbastanza per vivere.

Toro Seduto



L'uomo - Toro Seduto

L'uomo - Toro Seduto


"L'uomo appartiene alla terra.
La terra non appartiene all'uomo"

Toro Seduto


Ci fecero molte promesse - Nuvola Rossa

Ci fecero molte promesse - Nuvola Rossa


Ci fecero tante promesse, più di quanto ne ricordi, ma ne mantennero una sola: promisero di prendere la nostra terra....
E se la presero....

Nuvola Rossa - Capo Sioux



Non ci interessa la ricchezza - Nuvola Rossa

Non ci interessa la ricchezza - Nuvola Rossa


Non ci interessa la ricchezza, essa non è utile
e non la si può portare con sè da morti.
Vogliamo allevare i nostri figli.
Della ricchezza che voi inseguite, non sappiamo che farcene;
vogliamo solamente amore e pace.

Dal ringraziamento degli Irochesi

Dal ringraziamento degli Irochesi


"Quando la terra fu creata con tutti
i suoi esseri viventi, l'intenzione del
Creatore non era di renderla vivibile 
solo agli uomini. Siamo stati messi
al mondo insieme ai nostri fratelli e
sorelle, con quelli che hanno quattro
zampe, con quelli che volano e con
quelli che nuotano. Tutte queste forme
di vita, anche il più piccolo filo d'erba
e il più grosso degli alberi, formano
con noi una grande famiglia. Tutti noi
siamo fratelli e ugualmente importanti
in questa terra."



Gli incontri casuali esistono o non esistono?

Gli incontri casuali esistono o non esistono? 


"Chiunque attraversi il nostro cammino ha un messaggio per noi.
altrimenti avrebbe scelto un'altra strada....."

La Profezia di Celestino
James Redfield
www.ilviaggiosciamanico.it

C'era una volta una gara .....di ranocchi

C'era una volta una gara .....di ranocchi 


C'era una volta una gara .....di ranocchi
L'obiettivo era arrivare in cima a una gran torre.
Si radunò molta gente per vedere e fare il tifo per loro.
Cominciò la gara.
In realtà, la gente probabilmente non credeva possibile che i ranocchi raggiungessero la cima, e tutto quello che si ascoltava erano frasi tipo:
"Che pena !!! Non ce la faranno mai!"
I ranocchi cominciarono a desistere, tranne uno che continuava a cercare di raggiungere la cima.
La gente continuava : "... Che pena !!! Non ce la faranno mai!..."
I ranocchi si stavano dando per vinti tranne il solito ranocchio testardo che continuava ad insistere.
Alla fine, tutti desistettero tranne quel ranocchio che, solo e con grande sforzo, raggiunse alla fine la cima.
Gli altri volevano sapere come avesse fatto.
Uno degli altri ranocchi si avvicinò per chiedergli come avesse fatto a concludere la prova.
Fu così che scoprirono...
che era sordo !
Morale :
Non ascoltare le persone che hanno la pessima abitudine di essere negative...
derubano le migliori speranze del tuo cuore!
Ricorda sempre il potere che hanno le parole che ascolti o che leggi.
Quindi, preoccupati di essere sempre
POSITIVO!
Ma soprattutto...
Sii sempre sordo quando qualcuno ti dice che non puoi realizzare i tuoi sogni.
Tutto ciò di cui hai bisogno è già dentro di te!!


giovedì 2 giugno 2016

Essere Grati - Buddha

Essere Grati - Buddha


C'è sempre qualcosa di cui essere grati. 
Non essere così pessimista se ogni tanto le cose non vanno come vorresti. 
Sii sempre riconoscente per gli affetti e le persone che già hai vicino a te. 
Un cuore grato ti rende felice.

Buddha
www.ilviaggiosciamanico.it



Passi davanti ad un negozio di strumenti tradizionali.....

Passi davanti ad un negozio di strumenti tradizionali.....


Passi davanti ad un negozio di strumenti tradizionali e come per magia vedi nascosto questo bellissimo tamburo celtico (Bodhrán), in un solo secondo ti conquista perché senti il suo spirito che ti chiama a sé.....
Canto di Amergin antica "poesia" celtica
Io sono il vento che soffia sul mare
Io sono l’onda profonda,
Io sono il ruggito dell’oceano,
Io sono il cervo delle sette battaglie,
Io sono il falco alto sulla scogliera,
Io sono il raggio di sole,
Io sono l’albero verde,
Io sono il cinghiale selvatico,
Io sono il salmone nel fiume,
Io sono il lago nella pianura,
Io sono la parola della conoscenza,
Io sono la punta di una spada,
Io sono il richiamo al di là dei confini della terra,
Io posso cambiare forma come un Dio.

Ti piacerebbe incontrare il tuo Angelo Custode?

Ti piacerebbe incontrare il tuo Angelo Custode?


L'Angelo Custode è un'entità spirituale che ci accompagna lungo il percorso della nostra vita. La sua funzione è quella di guidarci, proteggerci e aiutarci a superare le prove che incontriamo nel nostro cammino. Imparare a contattare il proprio Angelo Custode è fondamentale per ricevere il suo aiuto. Gli Angeli, infatti, sono tenuti a rispettare il libero arbitrio e intervengono solo se gli viene richiesto esplicitamente.
Grazie al viaggio angelico è possibile raggiungere uno stato espanso di coscienza ed entrare in contatto con il nostro Angelo Custode. Attraverso questa rivelazione diretta possiamo vedere le sembianze del nostro angelo, conoscere il suo nome e instaurare un rapporto di profonda amicizia con lui.
Praticare lo Sciamanesimo Angelico amplifica il nostro Potere personale e ci aiuta a ritrovare l'armonia in ogni aspetto della nostra vita. Connetterci con il nostro Angelo Custode ci aiuta ad esprimere a pieno il nostro potenziale, ad elevare la nostra vibrazione spirituale e a ritrovare la gioia di vivere.
Se non sai ancora effettuare il viaggio angelico puoi incontrare comunque il tuo angelo custode tramite questa meditazione guidata:

I messaggi segreti della natura... nascosti in bella vista - Elaine Wilkes

I messaggi segreti della natura... nascosti in bella vista - Elaine Wilkes


Madre Natura ci parla…
ma con quale linguaggio?
Una volta imparato a comprendere i suoi segreti, possiamo attingere a un mondo di informazioni per vivere una vita più sana, felice ed equilibrata.

Per ordinare il libro